Un altro flop di Google: a breve verrà ritirato Google Play Music

Un altro flop di Google: a breve verrà ritirato Google Play Music

YouTube Music sostituirà Google Play Music e sarà l’unico strumento marchiato Google per ascoltare musica e scoprirne di nuova.
Tra ottobre e la fine dell’anno, l’accesso a Google Play Music verrà definitivamente rimosso.

Per favorire il passaggio, è stato semplificato il trasferimento della raccolta musicale su YouTube Music con un solo clic, inclusi caricamenti, consigli e playlist.
L’aspetto di YouTube Music è leggermente diverso da Google Play Music, ma il passaggio sarà semplice..
Offre anche oltre 65 milioni di brani, album e playlist ufficiali, nonché molte delle funzionalità di Google Play Music.

Scarica l’app YouTube Music per eseguire il trasferimento
Google Play | App Store

Raccolta e dati di Google Play Music
Oltre a trasferire la raccolta su YouTube Music, è possibile scaricare qualsiasi brano acquistato o caricato in Google Play Music, nonché un elenco delle tracce, delle playlist e delle stazioni radio presenti nella propria raccolta. Verrà inviata una notifica prima che si perda l’accesso ai dati e alla raccolta di Google Play Music.

Music Manager e caricamenti
Tra 30 giorni non sarà più possibile caricare e scaricare musica con Music Manager. Ma non c’è da preoccuparsi: si potrà sempre caricare la propria raccolta di musica personale su YouTube Music o scaricare le proprie tracce esistenti tramite Google Takeout.

Store per la musica su Google Play
Tra 30 giorni, lo store per la musica su Google Play non sarà più disponibile. Non sarà più possibile acquistare musica su Google Play e le prenotazioni verranno annullate. Una volta eseguito il trasferimento, gli acquisti verranno spostati su YouTube Music.

Immagine in evidenza: Photo by Andrea Piacquadio from Pexels