Internet Festival: ciclo di incontri per renderci pronti al futuro digitale

Tutto pronto per un ciclo di appuntamenti tra digital, etica e sostenibilità` promossi dalla start up Traent in occasione dell’Internet Festival di Pisa.
Dalle 15:30 di giovedi 7 ottobre fino a domenica mattina, si alterneranno eventi con numerosi ospiti internazionali. Obiettivo: cogliere la forza rivoluzionaria della trasformazione digitale e innovazione continua. L’undicesima edizione dell’Internet Festival si concentra su un tema: #Phygital, ovvero la fusione tra il mondo fisico e quello digitale. Traent contribuisce con una rassegna fuori degli schemi che mette insieme tecnologie, nuovi paradigmi di pensiero, creatività e imprenditorialità per esplorare le strade digitali verso il futuro sostenibile.

Ad aprire il sipario sarà il discorso programmatico di Guido Scorza, rappresentate del Garante per la protezione dei dati personali, “Identità phygital. Vivere con un gemello digitale”. Tutti viviamo oggi non soltanto nei nostri corpi ma sempre di più all’interno dei nostri account. L’identità digitale ci appartiene e in quanto tale va riconosciuta e protetta. è un cambiamento di estrema importanza che non ci può cogliere impreparati.

A seguire coinvolgente dialogo tra Federico d’Annunzio, CEO e fondatore di Traent, e Andrea Bonaccorsi, professore di Economia e Management all’Università di Pisa, sull’argomento della trasparenza ed il suo impatto sul sistema economico e sociale. Introdurranno inoltre il progetto Habeas Corpus, dal corpo fisico al corpo phygitale.

Spazio poi a una riflessione sulle opportunitàper le università di Pisa, un hub di conoscenze straordinario che ambisce a diventare un campus europeo equiparabile a Stanford o Harvard. I protagonisti in questo caso saranno i professori rappresentanti delle tre università` pisane: Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore e Università di Pisa che parleranno della creazione di un sistema sostenibile di innovazione.

Alle 17:30 si accenderanno le luci sui temi della sicurezza informatica e agende ESG, che interessano oggi tutte le aziende e utenti. Ad affrontare l’argomento sarà` Stefano Mele, esperto di fama mondiale in materia di Cybersecurity e partner di Gianni & Origoni, uno dei più importanti studi legali europei su security e proprietà intellettuale.

“Siamo tutti fatti di polvere di stelle” chiuderà invece la prima giornata di eventi: Massimo Morelli, professore della Bocconi e responsabile dei programmi d’inclusione presso European Economic Association, intervistato da Claudia Pavoletti, Director Emea McAfee Legal Affairs e Ambassador Diversity and Inclusion, porterà la sua esperienza in termini di diversabilità sul palco di Traent.

Sarà possibile assistere a tutti gli eventi dal vivo all’interno del Salone delle Feste del Casino de’ Nobili, in Borgo Stretto 3, la sede operativa di Traent, oppure direttamente online

TRAENT
Salone delle Feste del Casino de’ Nobili
Borgo Stretto 3, 56126 Pisa