L'eterna sfida. Scacchi e intelligenza artificiale da Turing a Alphazero

L’eterna sfida. Scacchi e intelligenza artificiale da Turing a Alphazero

Un viaggio dietro le quinte di una partita a scacchi con un umanoide, prova di quanto la tecnologia informatica e l’intelligenza artificiale siano penetrate profondamente anche nel mondo degli scacchi.
Il nuovo libro di Codenotti e Gomena spiega i meccanismi che generano le scelte compiute dal giocatore artificiale, alternando la narrazione di avvenimenti significativi, basata anche su testimonianze dirette, con la presentazione di approfondimenti tecnici.
Si parte da grandi personaggi (come Turing e Shannon) che negli anni ’40 hanno posto le basi della rivoluzione digitale e che nel contempo hanno formulato le prime idee sull’automatizzazione del pensiero degli scacchisti (da Fischer a Kasparov), mostrando come la storia della programmazione scacchistica sia da sempre andata a braccetto con la storia dell’informatica.
Fino a presentare AlphaZero, un giocatore artificiale sviluppato utilizzando gli ultimi ritrovati dell’apprendimento automatico.

Acquista su Amazon:
“L’eterna sfida. Scacchi e intelligenza artificiale da Turing a Alphazero”
di Michele Godena (Autore), Bruno Codenotti (Autore)
Editore : Hoepli (26 febbraio 2021)
Lingua: : Italiano
Copertina flessibile : 288 pagine
ISBN-10 : 8820399784
ISBN-13 : 978-8820399788

Michele Godena è un Grande Maestro di scacchi. Ha rappresentato l’Italia in ben 14 Olimpiadi e in altre competizioni internazionali, è stato 5 volte campione italiano, 13 volte campione italiano a squadre e nel 2007 campione europeo.
Bruno Codenotti è direttore di ricerca presso l’IIT del CNR di Pisa e ha insegnato presso varie università negli Stati Uniti. È autore di libri divulgativi, tra i quali A scuola di scacchi da Alice (Hoepli 2019) e La rivoluzione silenziosa (Codice 2020).

L'eterna sfida. Scacchi e intelligenza artificiale da Turing a Alphazero