Concetti di informatica e fondamenti di Python

Concetti di informatica e fondamenti di Python

Python è un linguaggio di programmazione diffuso da anni tra i professionisti grazie alla sua potenza e semplicità sintattica, e di utilizzo sempre più frequente anche in ambito universitario.
Il testo di questa guida offre al lettore l’acquisizione degli strumenti concettuali classici della programmazione strutturata e introduce alla programmazione ad oggetti, caratteristica del linguaggio Python, presentando gli argomenti, oggetti, classi, ereditarietà, incapsulamento, polimorfismo, con chiarezza e completezza.
Completano ed arricchiscono il volume casi svolti che permettono di elaborare strategie di problem solving, domande di auto-valutazione, esercizi di approfondimento teorico e problemi di programmazione.
Il libro, ideale riferimento per un corso introduttivo di programmazione basato su Python, si rivolge agli studenti dei corsi di laurea in informatica e ingegneria e, per la sua particolare comprensibilità ed efficacia didattica, è anche un ottimo strumento di auto-istruzione.

Acquista su Amazon:
Concetti di informatica e fondamenti di Python
di Cay S. Horstmann (Autore), Rance D. Necaise (Autore), M. Dalpasso (a cura di)
Copertina flessibile: 786 pagine
Editore: Apogeo Education; 2 edizione (17 giugno 2019)
Collana: Idee e strumenti
Lingua: Italiano
ISBN-10: 889163543X
ISBN-13: 978-8891635433

Articolo realizzato a cura di Redazione Cultura

Concetti di informatica e fondamenti di Python