LibreOffice: la Suite per Ufficio Open Source rilascia la versione 6.2.8

LibreOffice: la suite per ufficio Open Source rilascia la versione 6.2.8

The Document Foundation ha rilasciato l’ottavo aggiornamento per la suite per ufficio open source e multipiattaforma, LibreOffice 6.2.
Questa versione (la 6.2.8), uscita quasi un mese e mezzo dopo il rilascio della precedente, contiene importanti migliorie, infatti, offre un totale di 26 correzioni di bug che permettono una migliore stabilità e sicurezza.

Questo è l’ultimo aggiornamento per la serie 6.2 (End Of Life il 30 novembre). Per questo si raccomanda vivamente di aggiornare il prima possibile la propria piattaforma e di iniziare a prepararsi per la versione di LibreOffice 6.3.

Lo stesso Italo Vignoli in un annuncio ha dichiarato: “Per le distribuzioni di classe enterprise, The Document Foundation consiglia vivamente di approvvigionare LibreOffice da uno dei partner dell’ecosistema per ottenere versioni supportate a lungo termine, assistenza dedicata, nuove funzionalità personalizzate e correzioni di bug e altri vantaggi. Inoltre, il lavoro svolto dai partner dell’ecosistema ha un doppio beneficio per il progetto LibreOffice, che va a vantaggio di tutti”.

Fino ad allora consigliamo a tutti gli utenti di eseguire l’aggiornamento alla versione LibreOffice 6.2.8 il prima possibile.
I requisiti minimi per i sistemi operativi proprietari sono disponibili in questa pagina, mentre per i sistemi GNU/Linux, si ricorda principalmente come regola generale, che è sempre consigliabile installare LibreOffice utilizzando i metodi di installazione raccomandati dalla propria distribuzione Linux.

Gli utenti di LibreOffice, i sostenitori del software libero e i membri della comunità possono supportare The Document Foundation attraverso una piccola donazione.
Le donazioni aiutano The Document Foundation a mantenere la sua infrastruttura, condividere la conoscenza e a finanziare attività delle comunità locali.

Fonte: wiki.ubuntu-it.org

LibreOffice